Casco coloniale da bersagliere Africa

Casco coloniale da bersagliere

ACQUISTO Medaglie militari, Onorificenze e decorazioni militari, Ordini cavallereschi, Pugnali e coltelli militari, Elmi e Fez Fascisti, Uniformi, Corazze e protezioni individuali, Bandiere, Bronzi, Spalline e Cimeli militari in genere dal 1800 al 1945.
ACQUISTO Collezioni intere ed Eredità di famiglie per il mio Museo Militare, privilegiando materiale Prima Guerra Mondiale, Pionieri del volo e materiale da Paracadutista, Moschettieri del Duce, materiale di Cavalleria e ufficiali Generali.

Chiama subito 3475975625

Vuoi chattare? Scrivimi in whatsapp!
Chatta con Museo Militare in Whatsapp
Invia

Oppure invia una email
museo.militare@libero.it



Descrizione

Casco coloniale da truppa usato dai Bersaglieri in Africa durante la campagna del 1935-36 e nel corso della seconda guerra mondiale

In uso in tutte le guerre coloniali, serviva a riparare dal sole e dalla sabbia, nonchè a fornire mimetismo dall’alto durante le incursioni aeree, in tale leggera ma resistente, costituito di fogli di sughero compresso. Il piumetto caratterizzava la mitica arma dei bersaglieri e la differenziava da tutti gli altri reparti. Tutti i caschi coloniali erano prevalentemente forniti con occhiali di protezione, con lenti di diverso colore verde e marrone.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Casco coloniale da bersagliere Africa”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *