Casco coloniale da bersagliere

Acquisto cimeli militari fino al 1945

Cascoo coloniale da Bersagliere in Africa

Casco coloniale da truppa usato dai Bersaglieri in Africa durante la campagna del 1935-36 e nel corso della seconda guerra mondiale

In uso in tutte le guerre coloniali, serviva a riparare dal sole e dalla sabbia, nonchè a fornire mimetismo dall’alto durante le incursioni aeree, in tale leggera ma resistente, costituito di fogli di sughero compresso. Il piumetto caratterizzava la mitica arma dei bersaglieri e la differenziava da tutti gli altri reparti. Tutti i caschi coloniali erano prevalentemente forniti con occhiali di protezione, con lenti di diverso colore verde e marrone.

Francesco Boccia – Tel: 347 5975625 – Email: museo.militare@libero.it